Feed Rss

Contenuti della pagina

Apertura straordinaria

Nuove minacce all'Occidente: "Attaccate i civili"

Stati Uniti e Paesi arabi uniti contro l'Isis
Partiti nella notte i primi raid

Dopo l'Iraq, la Siria: cominciati gli attacchi aerei degli Stati Uniti e dei Paesi arabi "alleati" contro le postazioni dell'Isis nel Paese. Utilizzati per la prima volta gli F22 Raptor, nelle operazioni che si concentrano anche sulla città di Raqqa, nel nordest del Paese, considerata dai jihaidisti del "califfato" la capitale dello Stato Islamico. In Algeria gli islamisti rapiscono un francese: sarà ucciso se Parigi non fermerà gli attacchi in Iraq. Ma la Francia: "Non cederemo a ricatti"

Focus

Il premier incontra la comunità italiana della Silicon Valley

Renzi in Usa: faremo tutto per cambiare
Ai 'cervelli’ in fuga, cambiate il mondo

"Rendere il Paese più semplice, con un mercato del lavoro diverso, una classe politica dimagrita e di cui non vergognarsi, un sistema della Pa Efficiente”, ha detto Renzi. Il premier ha ricordato l'impegno del suo governo per una "rivoluzione sistematica" in Italia, dalla Pa alla giustizia civile, dal mercato del lavoro agli sforzi per una classe politica "di cui non vergognarsi". "Se vorrete darci una mano", ha detto il premier rivolgendosi ai giovani imprenditori italiani, "siete benvenuti"

Bce pronta ad altri strumenti straordinari contro bassa inflazione prolungata

Crisi, Draghi: ripresa più debole del previsto
“Riforme strutturali per impulso a investimenti”

Per il futuro, la domanda interna è supportata dalla "nostra politica monetaria, condizioni di finanziamento favorevoli e riforme strutturali che sostengono consumi privati e investimenti. Un inaccettabile alto tasso di disoccupazione e la debolezza del credito rischiano di frenare la ripresa. “Il successo delle nostre azioni dipende da riforme strutturali coraggiose e miglioramento della competitività delle imprese. Ciò favorirebbe gli investimenti e creerebbe più domanda di credito”

Art. 18. Grillo a Renzi: prima lo difendeva. E Squinzi: non fondamentale

Jobs act, Colaninno: Pd a rischio frattura
Boschi: minoranza voglia bene alla 'ditta'

Per l’imprenditore ed esponente Pd: “Il problema non è l'art. 18. Con o senza non ci saranno nuovi posti di lavoro ne' si darà un impulso del 5% alla crescita. Bisogna cambiare il tessuto industriale e capire che a medio e breve termine l'Italia avrà una crescita fragile". E il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, spiega: "L'abolizione dell'art. 18, seppure un problema percentualmente non così fondamentale, sarebbe comunque un segnale molto forte, soprattutto per gli investitori esteri"

E’ stato letale un mix di acido solforico e di ammoniaca

Quattro operai morti per esalazioni tossiche
Dai primi rilievi vittime senza maschere

Tanti i messaggi di cordoglio. Il presidente della Repubblica Napolitano, "appresa con profonda commozione la notizia del tragico incidente ha chiesto al Prefetto di Rovigo di esprimere ai familiari dei 4 operai deceduti i sentimenti di partecipe cordoglio e di rendersi interprete della sua solidale vicinanza all'operaio ferito". Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, sottolinea che questo “incidente ripropone con drammaticità il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro”

L’accusa: voleva tendere agguati ai tifosi viola, insieme con altre 100 persone

Arrestato l’ultrà Genny ‘a carogna

Genny 'a carogna è stato posto ai domiciliari. Gennaro Di Tommaso viene considerato dalla Digos di Roma "leader e istigatore delle violenze" che si sono verificate alcune ore prima della finale di Coppa Italia quando un gruppo di un centinaio di napoletani si concentrò in piazza Mazzini con fumogeni e petardi nell'intenzione, secondo l'accusa, di tendere agguati a tifosi della Fiorentina

NOTIZIE

I giallorossi chiudono la pratica Cagliari nei primi tredici minuti, con i gol di Destro (10’) e Florenzi (13’). Poi controllano la gara, concedendo poco ai rossoblù. La squadra di Garcia raggiunge così la Juventus in vetta alla classifica del massimo campionato. Il Genoa beffa in extremis una Lazio che aveva dominato la partita con il gol di Pinilla al 41’ della ripresa. Sassuolo-Sampdoria finisce senza gol. Nel lunch match il Parma in rimonta ha battuto il Chievo al Bentegodi di Verona 3 a 2
Grande l’accoglienza per il Papa in visita pastorale nel Paese delle Aquile, dove i cattolici sono minoranza. Nel discorso al Palazzo presidenziale, Bergoglio ha lodato l’esempio di “pacifica convivenza” e di “collaborazione tra appartenenti a diverse religioni" caratteristica dell’Albania che da poco “ha ritrovato il cammino arduo ma avvincente della libertà”. Una terra di eroi e martiri, ha aggiunto “che hanno testimoniato la loro fede nei tempi difficili della persecuzione”
Si apre nel segno dell'Europa, dell'innovazione e della stretta attualità, lo storico concorso internazionale dedicato ai programmi radio, tv e web e organizzato dalla Rai. Presenti la presidente Anna Maria Tarantola e il premio Oscar Gabriele Salvatores. "Una foto inedita, sorprendente dell'Italia. Un racconto emotivo, reale, tenero e solare, che mostra un Paese pieno di problemi ma con una grande capacità di reazione", ha detto la Tarantola di ‘Italy in a day’, il film di Salvatores
Il pilota britannico trionfa nel Gran premio di Singapore ed è al vertice della classifica. Hamilton su Mercedes precede le Red Bull del tedesco Vettel e dell'australiano Ricciardo, volando a 241 punti e scavalcando il suo compagno, il tedesco Rosberg, costretto al ritiro per problemi al volante. Lo spagnolo Alonso con la Ferrari chiude al quarto posto. A punti anche Massa (Williams), Vergne (Toro Rosso), Perez (Force India), Raikkonen (Ferrari), Hulkenberg (Force India) e Magnussen (McLaren)
Contrastanti le voci sul numero delle vittime. Le prime notizie sull’esplosione, avvenuta vicino alla moschea di Sultan Hassan abu Laela, pubblicate sul sito Internet del quotidiano al-Ahram, riferivano di 2 poliziotti uccisi. Per il responsabile del servizio ambulanze, Ahmed al Ansary, interpellato dall'Ansa, sarebbe morto un ufficiale e altre 7 persone sarebbero rimaste ferite, tra cui 6 agenti. Un secondo ordigno sui binari della ferrovia che collega la Capitale con Zagazig
23 settembre 2014

Edizione del 23/09/2014 08:00

Una coalizione di quasi 40 Paesi, per contrastare l'avanzata jihadista, combattere la brutalità e assicurare un futuro ai civili. Dalle parole ai fatti, dopo l'Iraq le operazioni militari anti Califfato da questa mattina si concentrano anche sulla Siria, dove sono stati centrati una ventina di obiettivi dell'Isis. E intanto la Francia - intervenuta per ora solo in Iraq - deve fronteggiare una nuova minaccia
Nelle mani di un gruppo terrorista algerino, c'è la sorte di un turista francese, "morirà se non bloccherete i raid" annunciano i rapitori, ma il ministro degli Esteri Fabius conferma la linea della fermezza, "non cederemo alle minacce, ma faremo di tutto per liberare l'ostaggio"
Toni decisi anche dal presidente Napolitano che ha sottolienato la necessità per l'Europa di difendere il proprio patrimonio di civiltà
Lo stesso Napolitano incoraggia il Governo ad andare avanti con le riforme: su quella del lavoro sarà presto battaglia in Aula, i partiti preparano gli emendamenti
Il nostro viaggio nella cosiddetta Terra dei fuochi, oggi la prima di 3 puntate
Di inquinamento e cambiamenti climatici si discute anche a New York, dove comincia il vertice delle Nazioni Unite
Gli 80 anni di Gino Paoli
Lo sport, il campionato non conosce sosta

23 settembre 2014

Edizione del 23/09/2014 07:30

Guerra al Califfato. Dopo le bombe francesi è la volta dei 'Cruise' e dei caccia 'Raptor' americani. Ci sono anche i Paesi arabi
Lavoro,appello di Napolitano. Renzi dagli Stati Uniti: "La riforma è una priorità". E oggi si riuniscono i gruppi parlamentari del Pd
Dopo la tragedia, le polemiche. Nel polesine quattro gli operai uccisi da esalazioni. Dito puntato sulla sicurezza dell'impianto
Sport. Serie A, turno infrasettimanale. Stasera l'anticipo Empoli-Milan. Inzaghi lancia Torres titolare
Pallavolo donne. Mondiali d'Italia, si parte. Le azzurre cominciano a Roma, contro la Tunisia

23 settembre 2014

Edizione del 23/09/2014 08:45

Stati Uniti e Paesi arabi uniti contro l'Isis. Partiti nella notte i primi raid. In Algeria gli islamisti rapiscono un francese: sarà ucciso se Parigi non fermerà gli attacchi in Iraq
Lavoro: Asse Napolitano-Renzi. Il Capo dello Stato: "Basta conservatorismi". "Serve una rivoluzione" dice da San Francisco il premier. Domani il testo sarà al Senato. Pd diviso; pronti alle barricate Sel e 5 Stelle
29 anni fa veniva ucciso a Napoli dalla camorra Giancarlo Siani. Il giornalista 26enne fu colpito alla testa da 10 priettili. Al Gr3 il ricordo del fratello Paolo

Archivio GR

Immagini dal mondo

Uno spettacolare salto ritmico….. “senza testa”

IZMIR (TURCHIA) – 22 settembre 2014 – Ai 33esimi Campionati mondiali di ginnastica ritmica, in corso in Turchia, spettacolare performance dell’atleta russa Margarita Mamun. Durante le gare di qualificazione con la palla, l’atleta è volata staccandosi da terra e volgendo la testa all’indietro. E con un effetto ottico e un gioco di prospettive ne è venuta una particolare immagine apparentemente “senza testa”. (Foto Ansa)

Il Portale di Radio1 Sport

Scarica la App


 

SEGUICI SU FACEBOOK

Siamo anche su TWITTER

Il meteo

Dirette Web

Camera dei Deputati
La diretta dalla Camera
Senato della Repubblica
La diretta dal Senato
Gr Parlamento
Il sito di Gr Parlamento